Collezione Eternal Feminine
Don’t touch, please touch

€ 3600,00

Descrizione

L’opera ‘Don’t touch, please touch (the artwork)’ fa parte della serie ‘eternal feminine’, ispirata alle tematiche dell’eterno femminile. In questo caso il tema femminile è quello della violenza sulle donne. La predominanza del colore rosso (e rosa fuchsia) è d’obbligo. Da quando, nel 2012 l’artista messicana Elina Chauvet ha coperto le strade di Milano con le sue ‘zapatos rojos’, e le ha poi portate in tutto il mondo per raccontare le violenze subite dalle donne del suo paese, questo colore è il colore della protesta contro la violenza sulle donne.
L’opera è caratterizzata da un ritratto di donna a mezzo busto posto su uno sfondo fantasioso di forme a fiori, a spirale, a rete, con forme organiche e forme geometriche. Due mani che vengono dal nulla cercano di toccare i suoi seni. Lo sguardo della donna esprime dolore, in mezzo a fiori che tradiscono perché spariscono dietro muri imaginari e cuori di girasoli che sembrano delle reti, come le sbarre di prigioni. L’opera è stata tesa su un telaio di legno. E’ taftata a mano in lana, seta e filato misto, utilizzando varie altezze e tipologie di nodi, per ottenere un effetto tridimensionale.

Materiali utilizzati: lana, seta e filato misto, taftati a mano su tela acrilica
Misura: 240 x 165 cm, opera numerata 41/2021